Lo sappiamo, lo sappiamo… Con tutti questi DPCM per arginare il Coronavirus è quasi difficile fare il punto, ormai, della situazione, soprattutto nel settore del commercio e dell’ abbigliamento, uno fra quelli forse che, non certo al pari di bar e ristoranti, ha risentito molto di chiusure forzate e mini o grandi lockdown.

Cosa cambia con le ultime norme, nel nuovo DPCM firmato da Giuseppe Conte nella lotta all’ insidioso nemico Covid 19?

Le misure più severe per frenare la diffusione del Coronavirus sono prese, al momento, in Lombardia, Sicilia e in Bolzano, che sono state dichiarate, fino a nuove disposizioni, zona rossa. Tutte le altre regioni sono zona arancione, eccezion fatta per quelle gialle, come da nuovo DPCM: Sardegna, Toscana, Molise, Campania, Basilicata e la provincia di Trento.

Ormai lo saprai anche tu, i negozi al dettaglio sono sì aperti nelle zone arancioni e rosse, ma se sei un amante dei weekend delle compere, la “brutta” notizia rimane confermata: niente aperture dei centri commerciali e degli store di abbigliamento, e quindi, niente shopping sfrenato, per contrastare ed arginare la diffusione del Coronavirus.

Anche nel Lazio, regione arancione, le misure rimangono, per adesso, una via di mezzo fra la chiusura e il via libera.

Comments (0)

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotti aggiunti al confronto